Visto 30 volte

L'Europa cerca la sua capitale della gioventù 2021: le amministrazioni cittadine hanno tempo fino al 21 gennaio per candidarsi al titolo che viene assegnato ogni anno dallo European Youth Forum, la piattaforma delle organizzazioni della gioventù europee.
Il premio è un riconoscimento agli sforzi e alle iniziative portate avanti dalle municipalità nel creare un ambiente più favorevole per i giovani, dando loro maggiore spazio all'interno della comunità locale.
Le città candidate devono presentare un programma dettagliato della durata di un anno, che sarà poi valutato dalla giuria di esperti. Quest'anno il titolo è detenuto dalla portoghese Cascais, nel 2019 il testimone passerà alla serba Novi Sad mentre il 2020 sarà il turno della francese Amiens.

(ANSA).