Visto 166 volte

Manca ormai poco a “ready to START wake UP”, evento in programma l’11 e il 12 Maggio 2018 a Riva Marina Resort (Carovigno- Brindisi) nel corso del quale si svolgerà una gara tra progetti imprenditoriali innovativi per la creazione e lo sviluppo di start-up attive sui territori di Puglia e Basilicata.
È motivo di grande soddisfazione per noi, poter contare sulla disponibilità di tanti ospiti di fama nazionale e internazionale. Tra questi, sarà presente anche Lucy Rose Walker, Ceo Entrepreneurial Spark.

Ma cos'è Entrepreneurial Spark®?
«È una squadra di operatori di cambiamento. Dalla nostra fondazione, sei anni fa, abbiamo lavorato con migliaia di imprenditori e imprenditori per promuovere e creare cambiamenti sociali positivi. Lo facciamo attraverso un'attenta strategia di sviluppo della mentalità e dei comportamenti di ogni giovane imprenditore con cui lavoriamo rendendolo più resiliente, guidato dall'azione e soprattutto concentrato, accompagnandolo ad essere vero leader oltre che imprenditore. Ora stiamo rivolgendo questo nostro modello verso nuovi mercati, nuovi clienti e un pubblico più ampio attraverso i nostri programmi di formazione che sono unici al mondo».

La vision di Entrepreneurial Spark è «ispirare e permettere cambiamenti sociali positivi attraverso l'azione dell’imprenditorialità».

Le attività
«Abbiamo iniziato il nostro viaggio nei percorsi di accelerazione nel gennaio 2012 aprendo il nostro primo acceleratore a Glasgow, in Scozia. – riferiscono- Il nostro obiettivo era preciso: piuttosto che focalizzarci su aziende in crescita, ritenevamo che concentrandoci sullo sviluppo di una mentalità imprenditoriale e di competenze specifiche dei giovani imprenditori, era possibile creare un'accelerazione e una crescita più efficaci di realtà in erba».
Nel corso dei primi 3 anni «abbiamo creato un nostro metodo di "introduzione e formazione all’imprenditorialità" che combina start-up e coaching di sviluppo personalizzati con un programma di crescita che si concentra sull'agire da imprenditore piuttosto che solo sapere cosa fa un imprenditore – metodo che chiamiamo entrepreneuring®» .
I risultati di questo approccio all’imprenditoria «hanno parlato da soli e nel 2014 abbiamo avviato una partnership con Royal Bank of Scotland per portare questa metodologia in 12 locations in tutto il Regno Unito».

Da allora Entrepreneurial Spark  ha supportato 3.868 start-up. Ha anche collaborato con Viridian Group in India per aprire 2 acceleratori fisici e 2 acceleratori virtuali in India. Inoltre, ha  completato con successo 2 progetti pilota virtuali nelle Highland e Portsmouth per dimostrare ulteriormente che non è necessario essere nello stesso luogo dell’imprenditore che si segue per guidarlo verso il successo.

Il nostro approccio unico unito a questa partnership di successo ci ha permesso di crescere fino a diventare il più grande acceleratore gratuito del mondo.
Dopo aver completato con successo il lancio del modello di acceleratore in tutto il Regno Unito, trasferiranno la loro rete alla Royal Bank of Scotland che la gestirà interamente attraverso il suo fondo dal 1 ° marzo 2018.
Entrepreneurial Spark sosterrà le organizzazioni di tutto il mondo a creare e costruire i propri programmi di accelerazione.

In Entrepreneurial Spark hanno una missione: creare una nuova generazione di intrapreneurs.