Visto 66 volte

Settembre: mese cruciale per la ripresa di tante attività.

Per LWBProject si tratta di proseguire, lungo un cammino che non si è mai fermato, nemmeno nelle settimane segnate dall’esplosione dell’emergenza sanitaria. I suoi fondatori, i consulenti, i collaboratori hanno continuato a lavorare, in modalità smart, curando progetti di vario genere. Anche se tra mille difficoltà, i riscontri positivi sono stati tanti.  Proprio grazie al lavoro fatto anche nei mesi di marzo e aprile e naturalmente durante l’estate, prende il via una “nuova fase”, ancora più ricca di idee e partenariati.
L’identità della società resta quella di sempre, arricchita però dall’esperienza maturata negli anni e dalla capacità di esplorare nuovi territori, soprattutto quello rappresentato dall’universo digitale. LWBProject continua naturalmente ad occuparsi di progettazione sociale; cura anche attività di comunicazione, sviluppo web e promozione di un brand e, infine, altrettanto importante, per la società, è la promozione di tutto ciò che rappresenta innovazione; la creazione di network tra le persone, le istituzioni, le imprese, le startup e le associazioni. 
La prima fase del lavoro, per LWB Project, comprende le attività di progettazione e di ricerca. I suoi consulenti sono sempre a caccia di buone idee e di pratiche altrettanto valide da essere replicabili. Sulla base di quelle proposte, il team LWB costruisce una solida architettura per far crescere la qualità del progetto, considerando il contesto sociale nel quale si innesta e lavorando sulle competenze dei soggetti coinvolti. 
L’interazione con i giovani, con gli studenti (come il BeAlternatives dello scorso novembre ha dimostrato) è fondamentale. Così come il rapporto con le associazioni, gli imprenditori locali (soprattutto quelli impegnati in ambito sociale) e con gli enti pubblici, con i quali è stato avviato un bel dialogo. Nell’ottica della cooperazione tra soggetti che operano su livelli diversi, a volte in differenti ambiti, LWB procede con l’obiettivo di raggiungere risultati importanti. 
Organizza eventi formativi, offre consulenze e workshop a chiunque sia interessato a scoprire e valorizzare le proprie risorse, individuando un campo d’azione, che al tempo stesso dia forza all’iniziativa pubblica e privata, sul territorio di Taranto.
Non solo, la società di progettazione e promozione sociale interagisce con altre realtà, anche geograficamente lontane, allo scopo di creare grandi network di idee e persone.

Si parte dall’ascolto delle aspirazioni, delle proposte, per proseguire con l’affiancamento dei singoli e delle associazioni, nella stesura di progetti (anche per la partecipazione a bandi di concorso specifici, per l’aggiudicazione di finanziamenti pubblici o da parte di privati).

LWB Project infine completa il proprio lavoro potenziando le competenze delle persone coinvolte nei progetti.

Il risultato? I suoi consulenti e collaboratori sono in grado di “estrarre”, attraverso il confronto e l’ascolto, l’identità di una proposta dall’idea iniziale, quella che disegnerà l’intero percorso progettuale.

Insieme, soltanto insieme, si può andare molto lontano.