Visto 1478 volte

Ai nastri di partenza un nuovo strumento che incentiverà la formazione individuale degli imprenditori. Si tratta di Pass Imprese, attraverso cui la Regione Puglia sosterrà la formazione continua individuale di imprenditori e occupati.

L’Avviso regionale n.2/FSE/2017, è finalizzato promuovere l’utilizzo di voucher aziendali cioè incentivi economici individuali, per il finanziamento di attività formative di imprenditori e lavoratori. L’importo massimo del contributo pubblico concedibile per imprenditori e dirigenti è di € 5.000,00.

Chi può presentare la domanda? Possono presentare istanza di finanziamento per i voucher aziendali tutte le imprese, con unità locali nel territorio della regione Puglia, appartenenti a tutti i settori di attività ad eccezione delle imprese appartenenti alla sezione A e P della classificazione delle attività economiche Ateco 2007.

Il soggetto proponente dovrà avere almeno una sede operativa ubicata nel territorio pugliese; essere iscritto alla Camera di commercio;  applicare al personale dipendente il contratto collettivo di categoria; essere in regola in materia di contribuzione previdenziale, assicurativa e assistenziale; essere in regola in materia di imposte e tasse.

I destinatari della attività formativa sono i titolari di impresa commerciale (imprenditori individuali); titolari e soci di impresa artigiana; soci di società in nome collettivo; soci accomandatari di una società in accomandita semplice; soci di società semplice;  lavoratori dipendenti e occupati in una unità locale ubicata sul territorio regionale; i soci delle imprese di capitale (società s.r.l., s.p.a, S.a.p.a, cooperativa, consortile) iscritti al libro unico del lavoro dell’impresa.

Per maggiori informazioni, consultare la pagina: http://www.sistema.puglia.it/SistemaPuglia/passimprese